Vai su

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5
In corso il progetto Auroraesempre auroraesempre.eu

Lapis Onlus

via Chiassaia, 14 - 52100 - Arezzo

Agenda

Nessuna evento nel calendario
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Villa Le Roselle

Chi è online

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online

Testo:

"L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento ". […]

(Art. 33 della Costituzione italiana)

 

La Costituzione afferma, nell’articolo 9, che la Repubblica deve promuovere "lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica" e nell’articolo 33 stabilisce poi che "l’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento". In sostanza lo Stato ha il compito di stimolare l’arte, la cultura e la scienza, ma nel contempo deve evitare di condizionarle e controllarle. Si tratta di obiettivi che non sono facilmente conciliabili tra loro, considerando che nel nostro Paese la ricerca scientifica è prevalentemente pubblica e l’intervento dello Stato è rilevante anche nella vita artistica e culturale.

Il codice penale afferma, nell’articolo 529, che non può considerarsi oscena "l’opera d’arte o l’opera di scienza", pertanto l’artista (pittore, scultore, regista), può assecondare liberamente la sua ispirazione, senza il timore di subire censure. Tuttavia leggi speciali e i giudici con le loro sentenze, soprattutto nei riguardi delle opere cinematografiche, hanno adottato criteri più severi, ritenendo talvolta la produzione artistica oscena e ordinandone il ritiro dal commercio. Nel campo della ricerca scientifica, il problema fondamentale non è certo quello di stabilire se l’attività sia contraria al buon costume, ma piuttosto se lo scienziato stia violando la vita, la dignità e la salute delle persone. Ad esempio entro quali limiti si può prolungare la vita dei malati gravi? Fino a che punto sono lecite le manipolazioni genetiche?

A questi e ad altri interrogativi lo Stato deve dare risposta con leggi chiare e risolutrici.

Riguardo la libertà d’insegnamento, la Costituzione ha voluto sicuramente riferirsi alle università, nelle quali i professori hanno tradizionalmente la possibilità di trasmettere il sapere con contributi personali, derivanti da un’approfondita attività di studio e ricerca. Tuttavia i docenti della scuola dell’obbligo e delle superiori, pur essendo più vincolati nei contenuti dovendo seguire i programmi ufficiali, sono peraltro liberi sia nella scelta del metodo didattico più opportuno che nella preferenza accordata ad un certo indirizzo culturale adeguato al tipo di scuola in cui insegnano.

Traduci

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Il nostro periodico

Foglio Lapis

Anno XXII (2019)

Giugno 2019 n.3

Aprile 2019 n.2

Febbraio 2019 n.1

Anno XXI (2018)

Dicembre 2018 n.5

Ottobre 2018 n.4

Giugno 2018 n.3

Aprile 2018 n.2

Febbraio 2018 n.1

Anno XX (2017)

Dicembre 2017 n.5

Ottobre 2017 n.4

Giugno 2017 n.3

Aprile 2017 n.2

Febbraio 2017 n.1

Anno XIX (2016)

Dicembre 2016 n.5

Ottobre 2016 n.4

Giugno 2016 n.3

Aprile 2016 n.2

Febbaio 2016 n.1

Anno XVIII (2015)

Dicembre 2015 n.5

Ottobre 2015 n.4

Giugno 2015 n.3

Aprile 2015 n.2

Febbraio 2015 n.1

Anno XVII (2014)

Dicembre 2014 n.5

Ottobre 2014 n.4

Giugno 2014 n.3

Aprile 2014 n.2

Febbraio 2014 n.1

Anno XVI (2013)

Dicembre 2013 n.5

Ottobre 2013 n.4

Giugno 2013 n.3

Aprile 2013 n.2

Febbraio 2013 n.1

Anno XV (2012)

Dicembre 2012 n.5

Ottobre 2012 n.4

Giugno 2012 n.3

Aprile 2012 n.2

Febbraio 2012 n.1

Anno XIV (2011)

Dicembre 2011 n.5

Ottobre 2011 n.4

Giugno 2011 n.3

Aprile 2011 n.2

Febbraio 2011 n.1

Anno XIII (2010)

Dicembre 2010 n.5

Ottobre 2010 n.4

Giugno 2010 n.3

Aprile 2010 n.2

Febbraio 2010 n.1

Anno XII (2009)

Dicembre 2009 n.5

Ottobre 2009 n.4

Giugno 2009 n.3

Aprile 2009 n.2

Febbraio 2009 n.1

Anno XI (2008)

Dicembre 2008 n.5

Ottobre 2008 n.4

Giugno 2008 n.3

Aprile 2008 n.2

Febbraio 2008 n.1

Anno X (2007)

Dicembre 2007 n.5

Ottobre 2007 n.4

Giugno 2007 n.3

Aprile 2007 n.2

Febbraio 2007 n.1

Anno IX (2006)

Dicembre 2006 n.5

Ottobre 2006 n.4

Giugno 2006 n.3

Aprile 2006 n.2

Febbraio 2006 n.1

Anno VIII (2005)

Dicembre 2005 n.5

Ottobre 2005 n.4

Giugno 2005 n.3

Aprile 2005 n.2

Febbraio 2005 n.1

Anno VII (2004)

Dicembre 2004 n.5

Ottobre 2004 n.4

Giugno 2004 n.3

Aprile 2004 n.2

Febbraio 2004 n.1

Anno VI (2003)

Dicembre 2003 n.5

Ottobre 2003 n.4

Giugno 2003 n.3

Aprile 2003 n.2

Febbraio 2003 n.1

Anno V (2002)

Dicembre 2002 n.5

Ottobre 2002 n.4

Luglio 2002 n.3

Maggio 2002 n.2

Marzo 2002 n.1

Anno IV (2001)

Dicembre 2001 n.5

Settembre 2001 n.4

Giugno 2001 n.3

Aprile 2001 n.2

Febbraio 2001 n.1

Anno III (2000)

Dicembre 2000 n.5

Ottobre 2000 n.4

Giugno 2000 n.3

Aprile 2000 n.2

Gennaio 2000 n.1

Anno II (1999)

Dicembre 1999 n.9

Settembre 1999 n.8

Luglio 1999 n.7

Giugno 1999 n.6

Maggio 1999 n.5

Aprile 1999 n.4

Marzo 1999 n.3

Febbraio 1999 n.2

Gennaio 1999 n.1

Anno I (1998)

Dicembre 1998 n.7

Novembre 1998 n.6

Ottobre 1998 n.5

Settembre 1998 n.4

Luglio 1998 n.3

Giugno 1998 n.2

Maggio 1998 n.1

 

Copyright © 2019 Lapis Onlus Rights Reserved.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.

I cookie ci permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati e di capire come gli utenti navigano attraverso il nostro sito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali  dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente premere il bottone "Approvo" e continuare con la navigazione.

Visita AboutCookies.org per ulteriori informazioni sui cookie e su come influenzano la tua esperienza di navigazione.

I tipi di cookie che utilizziamo

Cookie indispensabili

Questi cookie sono essenziali al fine di consentire di spostarsi in tutto il sito ed utilizzare a pieno le sue caratteristiche, come ad esempio accedere alle varie aree protette del sito. Senza questi cookie alcuni servizi necessari, come la compilazione di un form per un concorso, non possono essere fruiti.

Performance cookie

Questi cookie raccolgono informazioni su come gli utenti utilizzano un sito web, ad esempio, quali sono le pagine più visitare, se si ricevono messaggi di errore da pagine web. Questi cookie non raccolgono informazioni che identificano un visitatore. Tutte le informazioni raccolte tramite cookie sono  aggregate e quindi anonime. Vengono utilizzati solo per migliorare il funzionamento di un sito web.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Cookie di funzionalità

I cookie consentono al sito di ricordare le scelte fatte dall’utente (come il nome, la lingua o la regione di provenienza) e forniscono funzionalità avanzate personalizzate. Questi cookie possono essere utilizzati anche per ricordare le modifiche apportate alla dimensione del testo, font ed altre parti di pagine web che è possibile personalizzare. Essi possono anche essere utilizzati per fornire servizi che hai chiesto come guardare un video o i commenti su un blog. Le informazioni raccolte da questi tipi di cookie possono essere rese anonime e non in grado di monitorare la vostra attività di navigazione su altri siti web.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Come gestire i cookie sul tuo PC

Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito,

Google Chrome
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e selezionare Opzioni
2. Fai clic sulla scheda 'Roba da smanettoni' , individua la sezione 'Privacy', e seleziona il pulsante "Impostazioni contenuto"
3. Ora seleziona 'Consenti dati locali da impostare'

Microsoft Internet Explorer 6.0, 7.0, 8.0, 9.0
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona 'Opzioni Internet', quindi fai clic sulla scheda 'Privacy'
2. Per attivare i cookie nel tuo browser, assicurati che il livello di privacy è impostato su Medio o al di sotto,
3. Impostando il livello di privacy sopra il Medio disattiverai l’utilizzo dei cookies.

Mozilla Firefox
1. Clicca su "Strumenti" nella parte superiore della finestra del browser e seleziona “Opzioni”
2. Quindi seleziona l'icona Privacy
3. Fai clic su Cookie, quindi seleziona 'permetto ai siti l’utilizzo dei cookie'

Safari
1. Fai clic sull'icona Cog nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Protezione', seleziona l'opzione che dice 'Blocco di terze parti e di cookie per la pubblicità'
3. Fai clic su 'Salva'

Come gestire i cookie su Mac
Se si desidera consentire i cookie dal nostro sito, si prega di seguire i passaggi riportati di seguito:

Microsoft Internet Explorer 5.0 su OSX
1. Fai clic su 'Esplora' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l’opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare "Cookie" nella sezione File Ricezione
3. Seleziona l'opzione 'Non chiedere'

Safari su OSX
1. Fai clic su 'Safari' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Fai clic su 'Sicurezza' e poi 'Accetta i cookie'
3. Seleziona “Solo dal sito”

Mozilla e Netscape su OSX
1. Fai clic su 'Mozilla' o 'Netscape' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona l'opzione "Preferenze"
2. Scorri verso il basso fino a visualizzare i cookie sotto 'Privacy e sicurezza'
3. Seleziona 'Abilita i cookie solo per il sito di origine'

Opera
1. Fai clic su 'Menu' nella parte superiore della finestra del browser e seleziona "Impostazioni"
2. Quindi seleziona "Preferenze", seleziona la scheda 'Avanzate'
3. Quindi seleziona l’opzione "Accetta i cookie"